Notizie

Notizia – 05/11/2019

L’affidatario del servizio in via temporanea può a...


Nuova sentenza, particolarmente rilevante, sul principio di rotazione. Principio che in questo caso risulta essere “attenuato” dalla decisione dei giudici del Tar Lazio. La vicenda è relativa all’annullamento dell’aggiudicazione di appalto sotto soglia dei servizi di manutenzione del verde pubblico, disposta a favore della ricorrente, per contrasto col principio di rotazione di cui all’art.36 de...

Notizia – 05/11/2019

Società in house e giurisdizione amministrativa in...


Il Tar Veneto ribadisce la sussistenza della giurisdizione amministrativa nei confronti degli appalti delle società in house, sintetizzando in maniera puntuale la normativa in materia. In una procedura indetta da società pubblica per l’affidamento del “servizio di gestione del welfare aziendale mediante piattaforma telematica” la stazione appaltante   resistente oppone un difetto di giurisdizione...

Notizia – 04/11/2019

Procedura aperta, l'aggiudicazione al vecchio affi...


Nel caso in cui la stazione appaltante abbia avviato una procedura d' appalto sostanzialmente aperta a ogni operatore economico presente nel mercato, impegnandosi a invitare ogni soggetto che abbia manifestato interesse, non è necessario indicare le ragioni dell' invito formulato al vecchio affidatario. In questi termini la sentenza del Tar Bolzano n. 263/2019 in controtendenza rispetto all' orien...

Notizia – 04/11/2019

Sblocca cantieri: Al via il Programma di Intervent...


E’ stato pubblicato il Decreto Interministeriale MIT-MEF n. 400 del 3 settembre 2019, per l’attuazione del Programma di Interventi infrastrutturali per Piccoli Comuni fino a 3.500 abitanti, di cui al Decreto Legge 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. ”Decreto Sblocca Cantieri”) convertito con modificazioni dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55. Il provvedimento ha destinato la somma di € 7.535.118,69 per il f...

Notizia – 04/11/2019

Soglie Europee Appalti: dal 2020 si cambia, si abb...


Soglie Europee Appalti: dal 2020 si cambia. A cambiare le soglie comunitarie, consentendo per la prima volta il loro abbassamento sono due Regolamenti Europei. Si tratta, nello specifico, dei regolamenti 1828 e 1829 dell’Unione Europea. Cosa cambia nello specifico? Quali saranno le nuove soglie a partire dall’anno prossimo? Soglie Europee Appalti 2020 Le due direttive sopra citate modificano ...

Notizia – 31/10/2019

La nomina della Commissione può essere impugnata s...


La ricorrente impugna la delibera di nomina della nuova commissione giudicatrice, dopo Sentenza del Tar che ha annullato, per illegittimità derivata, l’aggiudicazione definitiva precedentemente disposta dalla medesima stazione appaltante, disponendo la rinnovazione dell’intero procedimento di gara, a partire dalla nomina della commissione. Tar Veneto, Sez. III, 30/ 10/ 2019, n.1173 dichiara inamm...

Notizia – 30/10/2019

Anche per questo TAR il provvedimento di esclusion...


Parte ricorrente eccepisce l’incompetenza del Presidente ed Amministratore delegato ad adottare il provvedimento di esclusione impugnato, che avrebbe invece dovuto essere firmato dal RUP. Tar Friuli Venezia Giulia, sez. I, 29 ottobre 2019, n. 00450 conviene con il ricorrente e fa proprie le argomentazioni dei Tar Veneto e Campania (cfr. questo articolo), che nell’indagare sulle attribuzioni del r...

Notizia – 30/10/2019

Servizio applicativo a supporto dell’amministrazio...


Gara per affidamento di servizio applicativo a supporto dell’amministrazione del personale (“complesso delle attività per la fornitura in modalità Application As a Service di una applicazione di amministrazione del personale”). La ricorrente viene esclusa per la mancata indicazione nell’offerta economica dei costi aziendali per la sicurezza con ritenuta violazione dell’art. 95 comma 10 d. lgs. n....

Notizia – 29/10/2019

P.a., privacy senza delega


  La compagnia, che fornisce servizi assicurativi a un ente pubblico, ai fini privacy, non è responsabile esterno del trattamento dei dati per conto della p.a. È, invece, un titolare autonomo del trattamento.Nei bandi di gara per l'affidamento dei servizi assicurativi (polizze infortuni, responsabilità civile di terzi, e così via), quindi, gli enti pubblici e/o società controllate o partecipate d...

Notizia – 28/10/2019

Principio Rotazione Appalti con indagine di mercat...


Ecco cosa ha stabilito la Sentenza del TAR Genova, 22.10.2019 n. 805.Principio Rotazione Appalti con indagine di mercato senza limitazione inviti: ecco cosa ha deciso la Sentenza del TAR Genova, 22.10.2019 n. 805. Secondo l’art. 36 comma 1 del D. Lgs. n. 50/2016: “l’affidamento e l’esecuzione di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di cui all’articolo 35 avvengono nel ris...

Notizia – 28/10/2019

Appalti Sotto Soglia: il Consiglio di Stato interv...


Il Consiglio di stato, Sezione V, con la sentenza n. 6160/2019, ha espresso degli importanti chiarimenti riguardanti le gare d’appalto sotto soglia. Scopriamone di più.Appalti Sotto Soglia: il Consiglio di Stato interviene. Con una recentissima sentenza il Consiglio di Stato ha fornito le regole per assicurare la celerità delle procedure, senza ledere il principio di massima partecipazione delle...

Notizia – 25/10/2019

Appalti, gestore uscente e diritto a proroga della...


Tar Lazio: in caso di aggiudicazione del contratto a un nuovo appaltatore esiste una norma che consente al gestore uscente di appellarsi al diritto di proroga della gara?Appalti, gestore uscente e diritto a proroga della gara. Ecco le affermazioni principali contenute nella sentenza del Tar Lazio, Sez. II, 7 ottobre 2019, n. 11594, che oltre che sull’aspetto indicato contiene spunti di interesse...

Notizia – 25/10/2019

Inappropriata acquisizione di informazioni con seg...


Il TAR Bari, con la Sentenza del 10.10.2019 n. 1301, ha espresso il suo parere in merito all’inappropriata acquisizione di informazioni con segreto industriale negli Appalti.Inappropriata acquisizione di informazioni con segreto industriale negli Appalti. Il TAR si è espresso su un caso di possibile irregolarità nell’accesso agli atti di una gara pubblica. Nel caso di specie, l’offerta tecnica pr...

Notizia – 25/10/2019

Gare e rating di legalità, misure compensative


Il rating di legalità non può penalizzare la partecipazione alle procedure di appalto da parte di microimprese, giovani professionisti e società di nuova costituzione; se previsto negli atti di gara occorre che vi siano misure compensative a pena di illegittimità. Lo ha precisato il consiglio di Stato sezione quinta con la pronuncia del 10 ottobre 2019 n. 6907 rispetto ad una vicenda in cui in una...

Notizia – 24/10/2019

Il nuovo codice degli appalti non prevede l'aggiud...


Il nuovo Codice degli appalti non prevede l' aggiudicazione provvisoria. Pertanto il Giudice non può rimettere in termini il ricorrente che impugna tardivamente l' aggiudicazione anche se la Pa erroneamente qualificava il provvedimento come aggiudicazione provvisoria. Lo chiarisce il Consiglio di Stato con sentenza della Sezione III n. 6904/2019 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara per l' a...

Notizia – 23/10/2019

Accesso agli atti «parziale» anche per l'operatore...


La circostanza dell' esclusione dalla procedura di gara, a cui si è preso parte, non priva l' operatore economico della possibilità di ottenere l' accesso agli atti. Accesso che può essere consentito in modo «parziale/frazionato» alla documentazione minima indispensabile (almeno la documentazione amministrativa) per ottenere la tutela della prerogativa all' annullamento/riedizione della gara. In q...


Loading...