Notizie

Notizia – 02/07/2019

Appalti più facili e meno costosi


Il settore degli affidamenti pubblici deve essere disciplinato da regole chiare. Questa la strada che governo e parlamento stanno intraprendendo al fine di contemperare l' interesse pubblico alla corretta esecuzione degli appalti con quello delle imprese, specie pmi, a un agevole ingresso alle procedure di gara. La semplificazione dovrebbe costituire il nuovo principio ispiratore delle norme che...

Notizia – 02/07/2019

Illeciti professionali, decide l'appaltante


La stazione appaltante può comunque escludere da una gara un'impresa che si sia resa colpevole di gravi illeciti professionali, anche in pendenza di un ricorso che contesti i fatti oggetto dell'illecito professionale. È quanto ha affermato la Corte di giustizia europea nella sentenza del 19 giugno 2019 (causa C-14/18) che, con riguardo ad un appalto per l'affidamento di un servizio (refezione sco...

Notizia – 02/07/2019

L’ambito soggettivo di applicazione dell’art. 80 d...


Secondo il T.a.r. per il Lazio le cause di esclusione di cui all’art. 80, comma 5 lett. a) e c) del d.lgs. 50/2016 operano solo nei confronti degli operatori economici partecipanti alla gara (e non anche per il socio di maggioranza dell’operatore economico –  società di capitali) T.a.r. per il Lazio, sez. II ter, 17 giugno 2019, n. 7836 La questione affrontata dal T.a.r. per il Lazio nella senten...

Notizia – 01/07/2019

L'affidamento dell'incarico di medico del lavoro è...


Il conferimento dell' incarico di medico competente, previsto dalla normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, è qualificabile come appalto di servizi e non come mero incarico professionale normato dal testo unico sul pubblico impiego. Ciò perché la designazione del medico della sicurezza negli enti pubblici non è strumentale all' esercizio delle attività...

Notizia – 01/07/2019

La clausola sociale «vincolo flessibile»


La clausola sociale, in base alle linee guida Anac n. 13/2019 , deve essere prevista negli atti di gara e deve essere sufficientemente chiara e precisa nel definire l' obbligo di assunzione, in modo da consentire ai concorrenti di individuare il numero complessivo di dipendenti addetti all' appalto. Deve essere determinata per vincolare gli offerenti e la stazione appaltante (sentenza del Tar Gen...

Notizia – 01/07/2019

MIT: Da oggi in rete il Portale unico sulle gare d...


Da oggi 1 luglio 2019 è, pienamente, operativo il Portale unico per la pubblicità delle gare e dei programmi di lavori, beni e servizi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, grazie al quale, con un solo clic, sarà possibile avere una panoramica di tutte le gare di appalto in corso in Italia, sia a livello nazionale che regionale. Il portale è l’esito del progetto di cooperazione appl...

Notizia – 29/06/2019

Incentivi tecnici solo per i contratti d'appalto....


Gli incentivi per funzioni tecniche possono essere destinati al personale dipendente degli enti locali esclusivamente nei casi di contratti di appalto e non anche nei casi di contratti di concessione. Con la delibera n.15/2019 la sezione autonomie della Corte conti ha fornito l' esatta portata applicativa dell' art.113 del Codice appalti (dlgs n.50/2016), ponendo un freno ai tentativi interpretati...

Notizia – 29/06/2019

SEMINARIO FORMATIVO GRATUITO SUL DECRETO SBLOCCA C...


ll D.L. 32/2019 (Legge 14/06/2019 n. 55) recante “Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici” ha introdotto importanti modifiche normative in tema di appalti pubblici. La Technical Design e Studio Amica, per supportare gli Enti in questa delic...

Notizia – 28/06/2019

Obbligo per il Comune di aderire alla convenzione...


Se il soggetto aggregatore ovvero la centrale di committenza regionale ha stipulato una convenzione, la pubblica amministrazione non può avviare una autonoma procedura di gara soprattutto se non esprime una adeguata motivazione. Ad affermarlo è il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4190/2019 La vicenda La ricorrente, affidataria dell' accordo quadro stipulato con il soggetto aggregatore region...

Notizia – 28/06/2019

Codice dei contratti, Sblocca Cantieri e i Regolam...


I Regolamenti del Codice dei contratti che verranno. Si, parlo non del Regolamento ma dei regolamenti in quanto mentre sino a quando (entro il 14 ottobre 2019) non sarà predisposto ed emanato quello previsto al comma 27-octies dell’articolo 216 del Codice dei contratti, abbiamo soltanto un residuo del DPR n. 207/2010 e tutti i provvedimenti cosiddetti di soft law emanati dai Ministeri, dal Presid...

Notizia – 27/06/2019

Punteggio premiale negli appalti di servizi solo s...


Nell' ambito dell' affidamento dei servizi è ammissibile un punteggio premiale aggiuntivo nel caso di proposte oggettivamente migliorative delle prestazioni richieste, ma non anche l' offerta di ulteriori servizi in grado di alterare la prestazione richiesta dalla stazione appaltante. Ciò è quanto emerge da due sentenze degli ultimi giorni che si esprimono in modo opposto: il Tar Lazio - sezione...

Notizia – 27/06/2019

L’accesso civico si applica agli appalti pubblici,...


L’accesso generalizzato si deve applicare ad ogni atto che riguarda l’appalto pubblico, senza che sia possibile opporre limitazioni tratte da norme preesistenti, come quelle della legge 241/1990, consentendo a chiunque di accedere, in linea di principio, agli atti di gara e a quelli inerenti l’esecuzione del rapporto contrattuale. Consiglio di Stato, sez. III, 5 giugno 2019, n. 3780 A pochi anni...

Notizia – 27/06/2019

Clausola sociale automatica solo se compatibile co...


La clausola sociale inserita negli atti di gara, in base all' articolo 50 del Dlgs n. 50/2016, è un presidio a tutela dei lavoratori e della continuità occupazionale. Non configura, però, un rigido obbligo di stabilità. È tra i chiarimenti alle linee guida Anac n. 13 forniti di recente dal presidente dell' Autorità anticorruzione. che dà contenuti La giurisprudenza ha rimarcato che l' acquisizion...

Notizia – 26/06/2019

Sblocca Cantieri e Codice dei contratti: tutte le...


La pubblicazione in Gazzetta della Legge 14 giugno 2019, n. 55 di conversione del D.L. n. 32/2019 (c.d. Decreto Sblocca Cantieri) ha completato la prima delle due fasi previste dal Governo per la modifica dell'impianto normativo che regola gli appalti pubblici in Italia. Dal 18 giugno 2019 sono in vigore le nuove e definitive modifiche apportate al D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti),...

Notizia – 26/06/2019

Su beni e servizi affidamenti diretti con l'incogn...


La nuova disciplina delle procedure di affidamento per l' acquisizione di beni e servizi di valore inferiore alle soglie Ue può essere interpretata in due modi, mettendo in difficoltà le stazioni appaltanti. La nuova formulazione dell' articolo 36, comma 2, lettera b) del codice dei contratti pubblici, dettata dalla legge 55/2019, estende ai lavori nella fascia tra i 40mila e i 150mila euro l' af...

Notizia – 26/06/2019

Sblocca-cantieri, sospeso fino a fine 2020 l'obbli...


Fino al 31 dicembre 2020 le stazioni appaltanti devono specificare negli atti di gara la quota di lavori, servizi o forniture da subappaltare, mentre gli operatori economici concorrenti che intendono subappaltare parti di attività non hanno più l' obbligo di indicare la terna dei subappaltatori. La disciplina della quota subappaltabile è modificata temporaneamente dal comma 18, articolo 1, della...


Loading...