Notizie

Notizia – 12/11/2019

Piccoli appalti senza lacciuoli


È inopportuna la richiesta di criteri ambientali minimi per interventi di ristrutturazione di piccola entità; nel prevedere i Cam (Criteri minimi ambientali) non si deve penalizzare la partecipazione delle piccole, medie e micro imprese alle procedure di affidamento di appalti pubblici; i Cam possono essere utilizzati in fase di selezione dei concorrenti, ma a condizione che sia necessario assicur...

Notizia – 12/11/2019

Bando-tipo al restyling dopo il Dl Sblocca-cantier...


Le stazioni appaltanti devono adeguare alle novità introdotte dallo Sblocca-cantieri i disciplinari di gara per le procedure di affidamento di appalti di beni e servizi di valore superiore alla soglia Ue (s i veda anche il Quotidiano degli enti locali e della Pa del 6 novembre ). Con il comunicato del Presidente del 23 ottobre 2019 , l' Autorità nazionale anticorruzione ha fornito un' ampia serie...

Notizia – 12/11/2019

Consiglio di Stato: Il principio di rotazione disa...


Il Consiglio di Stato con la sentenza 5 novembre 2019, n. 7539 interviene nuovamente sul principio di rotazione negli appalti confermando la sentenza del Tar del Lazio n. 535 del 2018. In pratica con la sentenza in argomento è confermato che il gestore uscente del servizio, non poteva essere invitata a presentare offerta nella nuova procedura di gara, ma avrebbe dovuto “saltare il primo affidamen...

Notizia – 11/11/2019

Principio di rotazione degli appalti: nelle proced...


Nuovo intervento del Consiglio di Stato sull'applicazione del principio di rotazione previsto dall'art. 36 del D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti) per i contratti sotto la soglia di rilevanza comunitaria. Dopo l'interessante analisi effettuata dal Consigliere del TAR per la Toscana Riccardo Giani dal titolo "II principio di rotazione nell'aggiudicazione degli appalti pubblici" (leggi ar...

Notizia – 11/11/2019

Soglia di anomalia: a Brescia si conviene con il M...


Di oggi la pronuncia Tar Lombardia, Brescia, sez. I, 8 novembre 2019, n. 968 che, in relazione alla corretta modalità di calcolo (decremento valore assoluto vs decremento percentuale) sposa la tesi del MIT. “Rilevato – che il punto controverso investe la natura del predetto valore da portare in diminuzione, dovendosi chiarire se si tratti di una “percentuale” oppure di un “valore assoluto”, solu...

Notizia – 11/11/2019

Se il consorzio stabile concorre in proprio, le co...


Se il consorzio stabile partecipa in proprio, sussiste per tutte le imprese partecipanti al consorzio e partecipanti alla gara anche in altra forma il conflitto d’interessi che inibisce la partecipazione alla gara. Questo il principio affermato da Tar Emilia Romagna, Bologna, Sez. I, 07/ 11/ 2019, n.851. La ricorrente è un’ ATI con Consorzio stabile mandante. Il Consorzio stabile partecipa all’...

Notizia – 08/11/2019

Subappalto, l' Anac adegua i bandi tipo


In materia di subappalto, i bandi-tipo Anac devono tenere conto del vincolo del 40% e non devono più prevedere l' obbligo di indicazione della terna dei subappaltatori. È quanto ha chiarito l' Anac con il comunicato del 23 ottobre 2019 pubblicato il 4 novembre 2019 in merito alla compatibilità di alcune clausole del bando tipo n. 1 su servizi e forniture, precisando che quanto chiarito ha anche va...

Notizia – 08/11/2019

Offerta tecnica, il superamento delle righe esclud...


Il superamento del limite di righe della relazione dell' offerta tecnica comporta l' impossibilità di valutare tutti gli elementi della pagina e non solo quelli tratatti nella parte eccedente. Il Tar Emilia Romagna, sezione I, con la sentenza n. 803/2019 ha definito questo particolare principio interpretativo che risulta fortemente innovativo rispetto al la posizione espressa sino a oggi dalla giu...

Notizia – 08/11/2019

Codice dei contratti: Con l'offerta economicamente...


Il Tribunale regionale di Giustizia amministrativa di Trento con a sentenza n. 140 del 29 ottobre 2019 interviene sulla legittimità del metodo off/on per la scelta dell'offerta economicamente più vantaggiosa, sebbene non tutte le voci rientranti nell'offerta tecnica si prestano, in generale, ad essere vagliate con tale metodo (che, nello specifico, ha comportato l'appiattimento della valutazione s...

Notizia – 07/11/2019

Illegittimo pretendere il sopralluogo anche dal «v...


L' obbligo di effettuare il sopraluogo del sito dove avverrà l' esecuzione dell' appalto, imposto al precedente gestore del contratto, che già conosce i luoghi, è ingiustificato e sproporzionato. Lo ha affermato il Consiglio di Stato con l' ordinanza n. 5280/2019 . La vicenda L' appellante ha presentato ricorso ai giudici di Palazzo Spada impugnando l' ordinanza del Tar della Lombardia, n. 1243/20...

Notizia – 07/11/2019

Per attestare l’infungibilità è necessaria una pre...


Per attestare l’infungibilità è necessaria una preliminare indagine di mercato! Questo il principio ribadito dal Tar di Roma ( dopo il Tar Toscana  ed il Consiglio di Stato ) . Impresa del settore impugna l’atto con cui viene affidato il servizio ai sensi dell’articolo ai sensi dell’art. 63, comma 2, lett. b.2), del Codice degli Appalti, senza consultazioni di mercato. Secondo la stazione appalt...

Notizia – 07/11/2019

Imposta di Bollo su Offerte negli Appalti: indicaz...


La direzione provinciale di Trento dell’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti, tramite l’interpello n. 906-101/2019, sull’Imposta di Bollo relativa alle Offerte Economiche nelle gare d’Appalto. Le regole di riferimento Con particolare riferimento all’applicabilità dell’imposta di bollo sui documenti prodotti nell’ambito dei contratti pubblici e nell’ambito del Mercato Elettroni...

Notizia – 06/11/2019

L'Anac non può annullare gli atti gara


L' Autorità nazionale anticorruzione non è dotata di poteri di supremazia gerarchica nei confronti delle Amministrazioni aggiudicatrici, così da poter ipotizzare un potere di annullamento per vizi di legittimità dei provvedimenti da queste adottati in tema di affidamento di contratti pubblici. Lo stabilisce il Tar Lazio, Sezione I, con la sentenza n. 12074 /2019. Il caso Giunge all' attenzione de...

Notizia – 06/11/2019

CD contenente il DGUE vuoto: non ammesso il soccor...


La ricorrente fu esclusa in quanto “il plico fatto pervenire contiene un supporto informatico (CD-recordable) vuoto – manca qualsiasi tipo di documentazione; tale mancanza costituisce irregolarità essenziale insanabile ai sensi dell’art. 83, comma 9 del D.Lgs. 50/2016”. In primo grado il ricorso avverso l’esclusione fu respinto (cfr. la pronuncia di primo grado). Consiglio di Stato, sez. III, 5...

Notizia – 05/11/2019

Appalti, reverse charge con versamento ritenute


Reverse charge con obbligo di versamento delle ritenute fiscali da parte del committente residente nel territorio dello Stato sulle retribuzioni corrisposte ai lavoratori direttamente impiegati nell' ambito delle prestazioni per l' esecuzione dell' opera. È quanto emerge dall' art. 4 del dl 124/2019 (decreto fiscale) che modifica le norme in materia di appalti (art. 17 bis, dlgs 241/97) per contra...

Notizia – 05/11/2019

L’affidatario del servizio in via temporanea può a...


Nuova sentenza, particolarmente rilevante, sul principio di rotazione. Principio che in questo caso risulta essere “attenuato” dalla decisione dei giudici del Tar Lazio. La vicenda è relativa all’annullamento dell’aggiudicazione di appalto sotto soglia dei servizi di manutenzione del verde pubblico, disposta a favore della ricorrente, per contrasto col principio di rotazione di cui all’art.36 de...


Loading...