Notizie

Notizia – 05/08/2019

Appalti sottosoglia, in quattro mosse l'Anac si ad...


Le linee guida nelle materie oggetto del futuro regolamento attuativo del codice dei contratti pubblici possono essere sottoposte a revisione solo per le parti necessarie a dare attuazione alla procedura d' infrazione avviata dalla Commissione Ue nel 2018. L' Autorità nazionale anticorruzione ha pubblicato la nuova versione delle linee guida n. 4 , relative agli affidamenti sottosoglia, a seguito...

Notizia – 05/08/2019

Dallo Sblocca-cantieri il rebus valutazione dei pr...


Le stazioni appaltanti devono valutare tre preventivi per poter individuare l' operatore economico al quale affidare direttamente appalti di lavori compresi tra 40.000 e 150.000 euro. La nuova formulazione dell' articolo 36, comma 2, lettera b) del Dlgs 50/2016, introdotta dalla legge 55/2019, configura per le amministrazioni aggiudicatrici che intendono utilizzare la particolare procedura dell'...

Notizia – 05/08/2019

Il Duvri, gli oneri per la sicurezza e il costo de...


Nel prezzo complessivo offerto da parte dell' aggiudicatario, 'a valle' della procedura di gara, dovranno intendersi compresi tutti gli utili e le spese per la fornitura dei prodotti eventualmente necessari, della manodopera e dei relativi contributi, comprese le assicurazioni di ogni genere e specie nonché le spese generali e quant' altro occorrente per eseguire la prestazione contrattuale nei mo...

Notizia – 02/08/2019

Anac, risolto il 70% dei ricorsi


Nel 2018 l' Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha emesso 541 pareri di precontenzioso; l' adeguamento alle pronunce Anac è stato pari al 70,5% dei casi. Sono questi i dati principali che si traggono dalla lettura della relazione Anac 2018 presentata a giugno al governo e al parlamento per quanto concerne l' andamento del precontenzioso. Si tratta dell' attività amministrativa di conciliazio...

Notizia – 02/08/2019

Avvalimento, senza risorse garantisce l'ausiliaria


La mancata indicazione delle risorse puntuali in un avvalimento non legittima l' esclusione se l' oggetto del contratto è comunque determinabile. Lo ha affermato il Consiglio di stato sezione quinta con la sentenza del 25 luglio 2019 n. 5257 interpretando la disciplina in materia di avvalimento. La sentenza descrive l' avvalimento cosiddetto di garanzia come quello in cui l' impresa ausiliaria me...

Notizia – 02/08/2019

Certificazioni antimafia rilasciate entro 30 giorn...


Al via la semplificazione delle certificazioni antimafia, rilasciabile entro 30 giorni; due fasi: prima la liberatoria provvisoria (anche per imprese non censite) poi l' emissione del provvedimento Sono questi alcuni degli elementi contenuti nel decreto del ministero dell' interno del 15 luglio 2019 recante «Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l' acceleraz...

Notizia – 01/08/2019

Nullo il contratto di avvalimento che non specific...


Il contratto di avvalimento che nulla disponga sul compenso/utilità dell' ausiliario - per il «prestito» dei requisiti per partecipare alla gara - è irrimediabilmente nullo. Questa carenza non è regolarizzabile neppure con il soccorso istruttorio integrativo. È questa la soluzione prospettata dall' Anac con il parere n. 578/2019. Il quesito Nel caso trattato, è stata segnalata all' Autorità antic...

Notizia – 01/08/2019

Cause da esclusione e condanne per reati estinti:...


In sede di gara pubblica, l'operatore economico non è tenuto a dichiarare l’esistenza di condanne penali afferenti a reati dichiarati estinti e ciò in quanto si tratta di condanne che, comunque, la stazione appaltante non potrebbe prendere in considerazione ai fini della comminatoria della esclusione dalla gara. Lo ha chiarito la Sezione Prima del Tribunale Amministrativo Regionale per il Molise...

Notizia – 01/08/2019

Codice dei contratti e sblocca cantieri: Aggiornat...


L’ANAC con la delibera n. 636 del 10 luglio 2019 ha proceduto all’aggiornamento dei punti 1.5, 2.2, 2.3 e 5.2.6 lettera j) delle Linee guida n. 4 recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, a seguito dell’entrata in vigore della legge 14 giug...

Notizia – 31/07/2019

Nuove linee guida Anac, resta aperto il problema d...


Le nuove linee guida Anac n. 4 (approvate con deliberazione n. 636/2019) non chiariscono le problematiche sulle modalità pratiche che i responsabili unici del procedimento devono utilizzare per giungere all' affidamento diretto nell' ambito di lavori nel range compreso tra 40/150mila euro e per servizi/forniture nel range di importo tra 40mila euro fino al sotto soglia comunitario (articolo 35)....

Notizia – 31/07/2019

Verifiche antimafia, lo sblocca cantieri concede 3...


Una procedura accelerata che consente di rilasciare la documentazione antimafia in tempi più veloci rispetto a quelli ordinari (al massimo 30 giorni, non prorogabili). E che, con una liberatoria provvisoria, dà via libera anche a imprese non censite nella banca dati nazionale del Viminale. Salvo, poi, fare verifiche successive, sempre in tempi strettissimi. È quanto prevede il decreto del ministe...

Notizia – 31/07/2019

Codice dei contratti e Sblocca Cantieri: le nuove...


Continua la nostra disamina del calcolo della soglia di anomalia nel caso di affidamenti di lavori di importo pari o superiore a 1.000.000 di euro da aggiudicarsi con il criterio del prezzo più basso. Con la pubblicazione della Legge 14 giugno 2019, n. 55 di conversione del Decreto-Legge 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Sblocca cantieri) sono state introdotte importanti modifiche agli articoli 36 e 97...

Notizia – 30/07/2019

Appalti di servizi, illegittima la clausola che pr...


La regola di gara che prescrive il sopralluogo a pena di esclusione, è illegittima se l' adempimento assume un ruolo meramente formale. Lo stabilisce il Tar Basilicata - Potenza, Sezione I, con la sentenza n. 544/2019 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara per l' affidamento del servizio di gestione di un asilo nido comunale. Nella specie la stazione appaltante aveva stabilito l' esclusione d...

Notizia – 30/07/2019

Gare, anche con il nuovo codice reati dichiarati e...


Anche nel silenzio del nuovo codice appalti, l' obbligo dichiarativo non può essere esteso a tal punto da ricomprendere anche i precedenti penali che siano stati espressamente dichiarati estinti e ciò in quanto la legge stessa li qualifica come non idonei a giustificare l' esclusione del concorrente dalla gara. Lo ha deciso il Tar Molise, con la sentenza n. 259/2019. Il caso I fatti hanno coinvol...

Notizia – 30/07/2019

Il singolo incarico legale è contratto d'opera int...


Per il Tar Campania il singolo incarico di patrocinio legale è occasionato da puntuali esigenze di difesa dell' ente locale, invece l' attività di assistenza e consulenza giuridica è caratterizzata dalla sussistenza di una specifica organizzazione, dalla complessità dell' oggetto e dalla predeterminazione della durata. Questi elementi di differenziazione consentono di concludere che, diversamente...

Notizia – 29/07/2019

Codice dei contratti e Sblocca Cantieri: le nuove...


Continua la nostra disamina del calcolo della soglia di anomalia nel caso di affidamenti di lavori di importo pari o superiore a 1.000.000 di euro da aggiudicarsi con il criterio del prezzo più basso. Con la pubblicazione della Legge 14 giugno 2019, n. 55 di conversione del Decreto-Legge 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Sblocca cantieri) sono state introdotte importanti modifiche agli articoli 36 e 97...


Loading...