Notizie

Notizia – 17/02/2020

Ritenute Fiscali negli Appalti: le sanzioni previs...


Il decreto fiscale prevede nuovi oneri in capo alle aziende committenti in relazione al versamento delle ritenute fiscali operate dalle aziende appaltatrici per i lavoratori impegnati nell’appalto. Ritenute Fiscali negli Appalti: le sanzioni previste quali sono? Queste nuove procedure si ricollegano anche alle novità introdotte dal Decreto Fiscale, e in maniera specifica con il discorso relativo...

Notizia – 15/02/2020

Gare Telematiche. “Rischio Tecnico” e Autoresponsa...


Richiamando un principio già consolidato nella giurisprudenza del Consiglio di Stato, il Tar Lazio respinge il ricorso presentato dall’operatore economico e riafferma il principio dell’”autoresponsabilità” nel compimento delle operazioni sulle piattaforme telematiche. In una procedura di Dialogo Competitivo bandita dal Comune di Roma Capitale gestita tramite la piattaforma telematica di e-procure...

Notizia – 14/02/2020

Offerta economica, c'è soglia di sbarramento


La soglia di sbarramento per accedere all' offerta economica è censurabile soltanto in presenza di macroscopiche irrazionalità, di incongruenze o di palesi abnormità. Lo ha affermato il Consiglio di stato, sezione quinta, con la sentenza del 10 febbraio 2020 n. 1005 che approfondisce natura e scopi della cosiddetta soglia di sbarramento. Si tratta della previsione, da parte della legge di gara, di...

Notizia – 14/02/2020

Per definirsi “subappalto” non è sufficiente l’inc...


Di particolare interesse la sentenza del Tar Veneto perché, nel respingere il ricorso incidentale della originaria aggiudicataria ( la sua aggiudicazione peraltro verrà annullata) ricorda come, perché vi sia subappalto, l’articolo 105 comma 2 del Codice prevede che  sussistano, cumulativamente, le seguenti due condizioni: 1) che l’importo della prestazione sia singolarmente superiore al 2% dell’i...

Notizia – 14/02/2020

Appalti, indicare il valore e l'importo a base d'a...


Negli atti di gara di un appalto è necessario indicare sia il valore stimato dell' appalto sia la base d' asta. Lo ha specificato il ministero delle infrastrutture con il parere del servizio giuridico n. 581/2019 fornito sulla determinazione della base d' asta nelle procedure di affidamento di lavori, forniture e servizi. La vicenda posta all' attenzione del ministero riguardava un appalto di dur...

Notizia – 13/02/2020

Ritenute e compensazioni appalti 2020: dall'Agenzi...


Ritenute e compensazioni appalti 2020: con la Circolare 12 febbraio 2020, n. 1/E recante "Articolo 4 del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 dicembre 2019, n. 157 - primi chiarimenti" l'Agenzia delle Entrate ha fornito i primi chiarimenti sulle nuove norme in materia di ritenute negli appalti superiori a 200mila euro introdotte dal Decreto fiscale....

Notizia – 13/02/2020

La Commissione Giudicatrice non ha il potere di es...


Il provvedimento di esclusione di un operatore economico da una procedura di gara non può essere adottato dalla commissione giudicatrice, ma rientra nella competenza della stazione appaltante ,ossia del R.u.p.! Questo il principio ribadito da Consiglio di Stato, Sez. V,  12/ 02/ 2020, n.1104, che accoglie l’appello riformando la sentenza di primo grado. Il motivo di appello pone la seguente ques...

Notizia – 13/02/2020

Riattivazione del soccorso istruttorio se la stazi...


Il Tar Liguria, con sentenza n. 79/2020 , ha chiarito che, in caso di avvenuta attivazione del soccorso istruttorio per supplire a carenze della dichiarazione sostitutiva relativa al possesso dei requisiti di carattere generale, «la successiva rilevazione da parte della stazione appaltante di una ulteriore e diversa irregolarità della dichiarazione stessa consente di riattivare il soccorso istrutt...

Notizia – 12/02/2020

Principio di rotazione: l’invito a tutti gli iscri...


Interessante pronuncia del Tar capitolino che indaga sotto diversi profili il principio di rotazione: in punto di diversità dei servizi rispetto al precedente affidamento in punto di configurazione di una procedura sostanzialmente aperta, in caso di invito aperto a tutti gli operatori interessati ed scritti al MEPA in punto di soggettività giuridica in caso di fusione del gestore uscente con...

Notizia – 12/02/2020

Quinto d'obbligo fuori dal calcolo del valore stim...


Il quinto d' obbligo non deve essere computato nel valore stimato dell' appalto, in quanto non rientra tra le modifiche prevedibili, che possono essere definite anticipatamente dalla stazione appaltante con clausole. Il Tar Lombardia - Milano, sezione II, con la sentenza n. 284/2020 inserisce un ulteriore tassello interpretativo nel complicato quadro relativo al computo del valore potenziale (in a...

Notizia – 12/02/2020

Appalti, il potere di esaminare le cause di esclus...


In materia di appalti se il Giudice amministrativo riammette in gara l' operatore economico, la stazione appaltante prima dell' aggiudicazione può sempre adottare un nuovo provvedimento espulsivo per altri motivi escludenti. La decisione di porre a fondamento dell' esclusione una ragione invece che un' altra, non causa una preclusione procedimentale, né consegue una riduzione o l' esaurimento del...

Notizia – 11/02/2020

Falso preventivo presentato in fase di giustificaz...


Tar Campania, Napoli, 10/ 02/ 2020, n.629. Importante sentenza del Tar Campania, che afferma il principio secondo cui l’esclusione per falsa dichiarazione scatta anche se la dichiarazione provenga da un terzo ( in questo caso dall’impresa che ha presentato un preventivo poi disconosciuto). La seconda classificata impugna l’aggiudicazione incentrando il ricorso sulla violazione dell’art. 80, comm...

Notizia – 11/02/2020

Appalti, i punti sul curriculum dell’Impresa come...


A rispondere all’interrogativo è, in una recentissima Sentenza, il Consiglio di Stato. Ecco cosa è stato deliberato.Appalti, i punti sul curriculum dell’Impresa sono considerabili nella procedura di Gara? Lo ha chiarito il Consiglio di Stato, nella Sentenza del 24 gennaio 2020, n. 611. La Sentenza offre un importante contributo ai fini del corretto inquadramento della questione relativa alla poss...

Notizia – 11/02/2020

Gestione rifiuti, ok condizionato del Consiglio di...


Va qualificato come appalto e non come concessione di servizi il contratto di gestione dei rifiuti urbani in cui l' attività svolta sia remunerata integralmente dall' amministrazione, di modo che non gravi sull' operatore economico il rischio d' impresa. È possibile affidarne in via diretta la gestione qualora si renda necessario assicurare la continuità del servizio e ovviare a un sistema gestion...

Notizia – 10/02/2020

Procedure negoziate sotto soglia: Diniego di esten...


Tutto nasce da una procedura negoziata, senza previa pubblicazione del bando, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) del codice dei contratti pubblici (d.lgs. n. 50/2016) indetta da un’amministrazione comunale per l’affidamento di lavori da aggiudicare con il criterio del prezzo più basso. Sentenza Tar Catania 4 giugno 2019, n. 1380L’amministrazione comunale invitava a presentare offerta n. 20...

Notizia – 10/02/2020

Normativa Antimafia Appalti: l’ANAC diffonde il ma...


A rispondere ai dubbi più comuni in tema di esclusione dalle gare e applicazione delle norme antimafia agli appalti pubblici è l’ANAC.Normativa Antimafia Appalti, dall’ANAC arriva la guida per le Imprese e le PA con la rassegna delle interpretazioni fornite dall’Autorità sull’impatto delle norme antinfiltrazione per gare e cantieri. Infatti, come è noto, gli operatori economici che intendono conc...