LA RIAPERTURA DELLA GARA

Tipologia
Notizia
Data
03/07/2017

Il Consiglio di Stato, Sezione V, con la sentenza n. 3035 del 21 giugno scorso , è intervenuto sulla possibilità di effettuare, da parte della stazione appaltante, un nuovo esame dei criteri di aggiudicazione, in una gara oggetto di riapertura, a seguito dell’intervento del giudice amministrativo.

Nella sentenza si afferma che: riaperta la fase di esame delle offerte, per effetto della sentenza del TAR, la Commissione può riesaminare il procedimento di gara già espletato, anche riaprendolo per emendarlo da errori commessi e da illegittimità verificatesi, ed anche in relazione all'eventuale illegittima ammissione o esclusione dalla gara di un'impresa concorrente.

 

A cura di ASFEL del 03/07/2017

Allegati:


Loading...