Quali le regole per una corretta interpretazione della lex specialis di gara?

Tipologia
Notizia
Data
25/08/2020

Nelle procedure evidenziali la dovuta prevalenza da attribuire alle espressioni letterali, ove chiare, contenute nel bando esclude ogni ulteriore procedimento ermeneutico per rintracciare pretesi significati ulteriori e preclude ogni operazione intesa ad evidenziare significati inespressi e impliciti, che rischierebbe di vulnerare l’affidamento e la par condicio dei concorrenti. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza 24 giugno 2020, n. 4038.

A cura di quotidianogiuridico.it del 25.08.2020 - di Giuseppe Cassano Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche della European School Of Economics

Allegati:


Loading...