LA DISCIPLINA DEI SETTORI SPECIALI

Tipologia
Notizia
Data
18/12/2017

Il Tar, Salerno, con la sentenza n. 1690, tratta dell’applicazione della disciplina dei settori speciali all’impresa pubblica, di cui agli articoli 3, 4 e 117 del codice dei contratti pubblici.

Per il codice sono imprese pubbliche, le imprese sulle quali le amministrazioni aggiudicatrici possono esercitare, direttamente o indirettamente, un’influenza dominante o perché ne sono proprietarie, o perché vi hanno una partecipazione finanziaria, o in virtù delle norme che disciplinano dette imprese.
L’assoggettabilità dell’affidamento di un servizio alla disciplina dettata per i settori speciali non può essere, quindi, desunta sulla base di un criterio solo soggettivo, relativo cioè al fatto che ad affidare l’appalto sia un ente operante nei settori speciali, ma anche in applicazione di un parametro di tipo oggettivo, attento alla riferibilità del servizio all’attività speciale.

 

A cura di ASFEL del 18/12/2017


Loading...