ESCLUSIONE PER GRAVI ILLECITI PROFESSIONALI

Tipologia
Notizia
Data
04/07/2017

Il Tar, Aosta, con la sentenza n. 36 del 23 giugno scorso, tratta di esclusione dalla gara in presenza di gravi illeciti professionali, ai sensi dell’articolo 80 del codice dei contratti.

Il comma 5 lett. c) del suddetto articolo permette alle stazioni appaltanti di escludere i concorrenti in presenza di gravi illeciti professionali, tali da rendere dubbia la sua integrità o affidabilità, con la precisazione che in tali ipotesi rientrano, tra l’altro: significative carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto o di concessione che ne hanno causato la risoluzione anticipata.
La norma è innovativa rispetto al precedente codice, e prevede che l’esclusione del concorrente è condizionata al fatto che la stazione appaltante dimostri con mezzi adeguati che l’operatore economico si è reso colpevole di gravi illeciti professionali, tali da rendere dubbia la sua integrità o affidabilità.

 

A cura di ASFEL del 04/07/2017

Allegati:


Loading...