Quali costi indicare in appalto?

Tipologia
Notizia
Data
12/08/2021

Tar Roma, sentenza n. 8261 / 2021: sono “costi indiretti” della commessa quelli relativi al personale di supporto all’esecuzione dell’appalto o a servizi esterni, da tener distinti dai “costi diretti” della commessa comprensivi di tutti i dipendenti impiegati per l’esecuzione della specifica commessa, così ha stabilito in Tribunale amministrativo in merito ad una controversia sorta sulla questione dei costi da indicare in appalto.

I Giudici, anche in virtù di conclamata giurisprudenza, hanno spiegato come l’indicazione dei costi di manodopera e la verifica della congruità sia obbligatoria unicamente per i dipendenti che siano impiegati in forma stabile nella commessa; d’altro canto, nel caso di figure professionali che operino in misura occasionale il costo “non si presta ad essere rimodulato in relazione all’offerta da presentare per il singolo appalto”  .

Autore: Redazione TuttoGare del 12/08/2021


Loading...