GLI ONERI DI SICUREZZA E I COSTI DI MANODOPERA DA INDICARE

Tipologia
Notizia
Data
26/01/2018

Il Tar, Perugia, con la sentenza n. 56 del 22 gennaio 2018, interviene in tema di indicazione degli oneri di sicurezza aziendali che debbono essere indicati in sede di offerta economica,, così come i propri costi della manodopera e gli oneri aziendali concernenti l’adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, ai sensi dell’articolo 95 del codice dei contratti pubblici.

Per prevalente giurisprudenza, si ritiene che il suddetto obbligo sussista anche in ipotesi di silenzio del bando, da ritenersi sul punto eterointegrato, con conseguente esclusione del concorrente silente, non potendosi ricorrere nemmeno al soccorso istruttorio.

 

A cura di ASFEL del 26/01/2018


Loading...