L'INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE

Tipologia
Notizia
Data
29/09/2017

Il Tar, Milano, con la sentenza n. 1766 del 24 agosto 2017, interviene in tema di cauzione definitiva, di termine perentorio fissato dal Rup e revoca dell’aggiudicazione, ai sensi dell’articolo 32 e 103 del codice di contratti pubblici.

Il fatto che non sia previsto un termine per l’invio della documentazione necessaria ai fini della stipula del contratto non impedisce all’amministrazione di imporre un termine perentorio per l’espletamento di tale adempimento.
Questo risponde alla finalità di evitare che la fase provvisoria si protragga indefinitamente e assicurare il rispetto dell’obbligo, che grava sulle parti, di addivenire alla stipula del contratto, entro il termine previsto all’art. 32, c. 8, d.lgs. n. 50/2016.

 

A cura di ASFEL del 29/09/2017


Loading...