I SOTTOPARAMETRI E LA COMMISSIONE

Tipologia
Notizia
Data
23/06/2017

In tema di commissione giudicatrice e di individuazione postuma di sottoparametri di valutazione delle offerte, ai sensi dell’articolo 4 e 77 del codice dei contratti è intervento il Tar, Genova, con la sentenza n. 524 del 17 giugno scorso.

Alla commissione è inibito di integrare il bando di gara mediante la previsione di criteri integrativi dello stesso che non siano stati resi noti ai potenziali offerenti, mediante adeguata pubblicità, al momento in cui presentarono le offerte.
L’individuazione di una griglia di sottoparametri di valutazione della qualità successivamente all’apertura delle offerte tecniche integra un’evidente inversione procedimentale, che, oltre a violare palesemente i principi di imparzialità, parità di trattamento e trasparenza di cui all’art. 4 del d.lgs. n. 50/2016, costituisce sicura spia dell’eccesso di potere.

 

A cura di ASFEL del 23/06/2017

Allegati:


Loading...