COMPITI, FUNZIONI E POTERI DELL’ANAC ALLA LUCE DELL’ENTRATA IN VIGORE DEL D. LGS. 50/2016

Tipologia
Notizia
Data
14/12/2016

Con l’entrata in vigore del nuovo codice dei contratti pubblici, il legislatore ha inteso ampliare i poteri conferiti all’Autorità Nazionale Anticorruzione dapprima con la Legge 190/2012 e successivamente con la Legge 114/2014.

I compiti attribuiti all’A.N.A.C. dal D. Lgs. 50/2016 sollevano, in alcuni casi, dubbi di legittimità costituzionale. Nel presente articolo si analizzano le criticità della novella normativa, individuando i punti più deboli della riforma dei poteri dell’A.N.Ac. che rimane, comunque, un’autorità amministrativa indipendente.

Pubblichiamo in merito un articolo della rivista Management Locale che è una rivista di di amministrazione, finanza e controllo.

 

a cura di ASFEL pubblicato dalla rivista Management Locale n. 11 del mese di Novembre 2016 - pag. 37 - 42 - autore Vincenzo Pergola

Allegati:


Loading...