IL MANTENIMENTO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Tipologia
Notizia
Data
12/10/2017

Il Consiglio di Stato, Sezione VI, con la sentenza n. 4470 del 25 settembre 2017, interviene in tema di requisiti di partecipazione e di applicazione o meno del principio di continuità nel possesso, ai sensi degli articoli 80 e 83 del codice dei contratti pubblici.

Il principio statuito dall’Adunanza Plenaria n. 8/2015, in base al quale le qualificazioni richieste dal bando debbono essere possedute dai concorrenti non solo al momento della scadenza del termine per la presentazione delle offerte, ma anche in ogni successiva fase del procedimento di evidenza pubblica e per tutta la durata dell’appalto, senza soluzione di continuità, non è correttamente invocato dall’appellante.

 

A cura di ASFEL del 12/10/2017


Loading...