Notizie

Notizia – 02/10/2019

Avvalimento attestazione SOA e nullità del contrat...


Al fine di dimostrare il possesso di adeguata attestazione SOA in relazione alle categorie previste del bando, l’aggiudicatario si era avvalso dell’istituto dell’avvalimento, nell’ambito del quale il relativo contratto autorizzava l’impresa ausiliata “ad utilizzare il requisito relativo alla categoria SOA – OG 3 […] per la partecipazione alla gara e l’esecuzione delle prestazioni” e si è impegnat...

Notizia – 02/10/2019

Consultazioni preliminari di mercato: premessa nec...


L'istituto delle consultazioni preliminari di mercato è una semplice pre-fase di gara, non finalizzata all'aggiudicazione di alcun contratto, risolvendosi in uno strumento a disposizione della stazione appaltante con cui è possibile avviare un dialogo informale con gli operatori economici e/o con soggetti comunque esperti dello specifico settore di mercato onde acquisire quelle informazioni di cui...

Notizia – 01/10/2019

Disapplicare l’articolo 105 comma 2 (e comma 5)?


La Sentenza Corte di Giustizia del 26 settembre 2019 ,che ha dichiarato come “osta a una normativa nazionale, come quella di cui trattasi nel procedimento principale, che limita al 30% la parte dell’appalto che l’offerente è autorizzato a subappaltare a terzi”, deve essere necessariamente letta nelle sue immediate ricadute operative. Che, va detto subito, sono estremamente preoccupanti. Infatti,...

Notizia – 01/10/2019

Impegno del fideiussore al rilascio della garanzia...


L’omessa produzione dell’impegno del fideiussore al rilascio della garanzia definitiva, ai sensi dell’art. 93, c. 8 del Codice, è da ritenersi sanabile mediante soccorso istruttorio? Risposta negativa da Tar Campania, Napoli, sez. VII, 30 settembre 2019, n. 4641. “Il soccorso istruttorio è previsto, in via generale, dall’art. 83, co. 9, del d.lgs. n. 50/2016. Nella disciplina di gara, il soccor...

Notizia – 01/10/2019

Servizi legali gratis? Si può fare… a certe condiz...


L’Ordine degli Avvocati di Roma e l’Ordine degli Avvocati di Napoli, ed un avvocato, impugnano una procedura per il conferimento di incarichi di consulenza a titolo gratuito sul diritto nazionale ed europeo societario, bancario e dei mercati e intermediari finanziari, in vista anche dell’adozione o integrazione di normative primarie e secondarie, ai fini, tra l’altro, dell’adeguamento dell’ordinam...

Notizia – 30/09/2019

Sospensione Albo Commissari di gara: estensione de...


Con l'entrata in vigore D.L. n. 32/2019 (c.d. Decreto Sblocca Cantieri), convertito dalla Legge 14 giugno 2019, n. 55, sono state apportate importanti modifiche al D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti), tra le quali la sospensione dell'art. 77, comma 3 relativo all'obbligo di ricorrere all’albo unico dei commissari di gara gestito dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (la cui entrata in v...

Notizia – 30/09/2019

Corte di Giustizia europea: La sentenza Ue conferm...


A seguito della sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea 26 settembre 2019, causa C-63/18 con cui è stato confermato che l'anomalia della disposizione prevista dal D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti) che limita il ricorso al subappalto (leggi articolo), l’Ance ha espresso soddisfazione per la sentenza che ha dichiarato l’illegittimità della norma italiana laddove pone il lim...

Notizia – 27/09/2019

Subappalti, bocciata l'Italia


Il limite italiano al subappalto viola le norme Ue. Secondo la Corte di giustizia della Ue (sentenza C-63/18 di ieri) la normativa italiana in materia di appalti pubblici, secondo la quale il subappalto non può superare il 30% dell' importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture, non è in linea con le normative europee. «La direttiva Ue 2014/24/Ue del Parlamento europeo e del Con...

Notizia – 27/09/2019

Scoprire chi è in gara non influenza l'offerta


In una gara d' appalto l' avvenuta conoscenza dei concorrenti in occasione del sopralluogo non viola principi di segretezza di cui all' articolo 53, comma 2 del codice appalti. Lo ha affermato il Consiglio di stato, sezione terza, con la pronuncia del 4 settembre 2019, n. 6097 in relazione a una gara per la quale la lex specialis aveva previsto che «la richiesta di sopralluogo deve essere inoltrat...

Notizia – 27/09/2019

Certificato esecuzione lavori prima del bando


Anche per lavori di importo inferiore ai 150 mila euro la prova dell' avvenuta realizzazione dei lavori analoghi nel quinquennio va fornita con un certificato di esecuzione lavori (Cel) emesso prima della pubblicazione del bando di gara; l' analogia va valutata in concreto e non con la mera corrispondenza rispetto alle categorie Soa. Lo ha affermato l' Autorità nazionale anticorruzione (Anac) nel...

Notizia – 26/09/2019

Indicare lo stesso subappaltatore non implica semp...


Non si può supporre l'esistenza di un collegamento tra partecipanti a una gara, se un operatore economico è indicato come subappaltatore di uno o più concorrenti. Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 6234/2019, ha esaminato l'applicazione dell'articolo 80, comma 5, lettera m) del Dlgs n. 50/2016.Nella fattispecie l'appellante ha eccepito la violazione della norma relativamente all'indicazione...

Notizia – 26/09/2019

Appalti: il Cdm ribadisce la competenza esclusiva...


Il Consiglio dei ministri, nella seduta del 19 settembre scorso, sulla scia dell’orientamento della Corte costituzionale sulla ripartizione delle competenze in materia di appalti, ha impugnato l’articolo 4 della Lr siciliana 19 luglio 2019, n. 13 (Collegato al Ddl n. 476 ‘Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2019’. Legge di stabilità regionale 19 luglio 2019, n. 13), nella parte che...

Notizia – 25/09/2019

Appalti pubblici sempre al Tribunale delle imprese


Le controversie in materia di appalti pubblici rientrano sempre nella competenza della sezione specializzata in materia di impresa. Si tratta di attribuzione inderogabile, che vale anche per i contratti stipulati prima dell' entrata in vigore delle norme del codice dei contratti pubblici, contenute nel Dlgs 163/2006. È quanto afferma il Tribunale di Roma (giudice Guido Romano) in un' ordinanza del...

Notizia – 25/09/2019

La soglia di anomalia si cristallizza dopo la defi...


Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 6013/2019 chiarisce che la cosiddetta cristallizzazione della soglia di anomalia e quindi la sua immodificabilità (comma 15 dell' articolo 95 del codice dei contratti) si verifica dopo la chiusura della fase di ammissione delle offerte, e che solo le «modifiche soggettive successive all' esperimento del soccorso istruttorio sono soggette al canone di invar...

Notizia – 25/09/2019

Offerenti e beni di paesi terzi al mercato degli a...


Nel marzo 2019 la Commissione europea e l'alta rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza hanno adottato la comunicazione congiunta al Parlamento europeo, al Consiglio europeo e al Consiglio «UE-Cina - Una prospettiva strategica» (comunicazione), che invitava a un «approccio proattivo per rafforzare la sua competitività economica e garantire condizioni di parità»....

Notizia – 24/09/2019

Avvalimento tecnico o di garanzia: il requisito de...


Con la pronuncia n. 6066 del 2 settembre scorso, la Sezione V del Consiglio di Stato ha affrontato la questione sulle differenze tra avvalimento tecnico ed avvalimento di garanzia e sul tipo di avvalimento mediante il quale comprovare il requisito del fatturato specifico richiesto dal bando di gara. La pronuncia in commento si è espressa sul già ampiamente trattato istituto dell' avvalimento, anda...


Loading...