Notizie

Notizia – 25/07/2019

Esclusione dalla gara e Concordato in bianco: nuov...


La presentazione, durante una procedura di gara, di una domanda di "concordato in bianco" comporta l’esclusione dalla gara per violazione del principio di continuità dei requisiti di partecipazione. Lo ha confermato la Sezione Seconda Ter del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio con la sentenza 22 luglio 2019, n. 9782 con la quale ha rigettato il ricorso presentato da un'impresa concor...

Notizia – 25/07/2019

Il Decreto Sblocca Cantieri sblocca il concordato...


Nel recente periodo il ricorso al concordato preventivo in continuità aziendale da eccezione, quale sarebbe dovuta essere, è diventato purtroppo la regola, complice una situazione economica nazionale sempre più deficitaria soprattutto nel settore degli appalti pubblici. E proprio il ricorso sempre più frequente a tale istituto ha dato origine ad annosi dibattiti che poggiano tutti sul paradosso c...

Notizia – 25/07/2019

Calcolo Soglia di Anomalia negli Appalti: le novit...


Calcolo Soglia di Anomalia negli Appalti: le novità sono illustrate in una circolare diramata nelle scorse settimane dal Ministero delle Infrastrutture. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), ha pubblicato, in data 5 luglio scorso, una circolare firmata dal Provveditore, Dott. Ing. Gianluca Ievolella, volta a chiarire le modalità di calcolo della soglia di anomalia di cui all’ar...

Notizia – 24/07/2019

Codice appalti, arriva la bozza di regolamento att...


Il ministero delle Infrastrutture richiede a istituzioni, associazioni di categoria e ad altri operatori di settore di fornire contributi su un' ampia serie di temi per l' impostazione del nuovo regolamento attuativo di molte parti del codice dei contratti pubblici. La consultazione, aperta per la presentazione di proposte sino al 2 settembre, avvia il percorso che segna l' abbandono del sistema...

Notizia – 24/07/2019

Sulle esclusioni dalla gara decide il dirigente e...


L' adozione del provvedimento di esclusione dal procedimento di gara compete al dirigente. Per gli enti locali, questa prerogativa trova una puntuale disciplina nell' articolo 107 del decreto legislativo 267/2000; agli organi politici compete, invece, una mera competenza residuale, di indirizzo e controllo, ma non su atti gestionali. Ciò è quanto precisa il Consiglio di Stato, con la sentenza n....

Notizia – 24/07/2019

Dal MIUR le Istruzioni per l'applicazione del Codi...


Dalla fine del 2018 ad oggi il Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (c.d. Codice dei contratti pubblici) ha subito diverse modifiche più o meno significative, che ne hanno cambiato in parte i connotati. Al fine di semplificare ed uniformare le modalità di affidamento e di esecuzione di contratti di lavori, servizi e forniture da parte delle Istituzioni Scolastiche ed educative statali, il Mi...

Notizia – 23/07/2019

Appalti pubblici, dall'Anac le linee guida per pre...


La sussistenza di conflitti di interesse, anche potenziali, obbliga i soggetti che intervengono nella gestione delle gare di appalto ad astenersi, mentre le stazioni appaltanti devono individuare preventivamente possibili situazioni di rischio che possano far emergere, nelle varie fasi della procedura, conflitti non dichiarati o non comunicati. L' Autorità nazionale anticorruzione ha pubblicato l...

Notizia – 23/07/2019

Stop alle aste via web sul cibo


Non si potrà più ricorrere ad aste elettroniche negli appalti pubblici di beni e servizi per servizi mensa o forniture di beni alimentari. E stop alle aste telematiche al doppio ribasso, fatte dalla gdo, tese ad abbattere il costo degli acquisti di prodotti agricoli e agroalimentari; pratica sleale, questa, che danneggia la filiera agroalimentare, incentivando il caporalato. I due divieti, esplic...

Notizia – 23/07/2019

Non va disposto l’annullamento in autotutela del b...


La risposta alla richiesta di chiarimenti non costituisce una illegittima modifica delle regole di gara, ma un’interpretazione autentica con cui la stazione appaltante chiarisce la propria volontà provvedimentale Sentenza del Consiglio di Stato, sez. III, del 27 giugno 2019 n. 4418 Con la pronuncia in commento, il Consiglio di Stato torna ad affrontare il tema della portata dei chiarimenti resi...

Notizia – 22/07/2019

Codice dei contratti: Decreto "Sblocca Cantieri" f...


Si è svolto il 17 luglio 2019 il seminario di approfondimento sul Decreto "Sblocca Cantieri". L'evento è stato promosso e realizzato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, da Itaca (Istituto per l'innovazione e la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale) e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nel corso dei lavori - coordinati da Loredana Cappellon...

Notizia – 22/07/2019

Corte di Giustizia UE: Codice dei contratti non co...


"L’articolo 57, paragrafo 4, lettere c) e g), della direttiva 2014/24/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sugli appalti pubblici e che abroga la direttiva 2004/18/CE, deve essere interpretato nel senso che osta a una normativa nazionale in forza della quale la contestazione in giudizio della decisione di risolvere un contratto di appalto pubblico, assunta da un’amminis...

Notizia – 22/07/2019

Sospensione dell’operatività dell’Albo dei commiss...


Con il comunicato del Presidente ANAC del 15 luglio 2019, in conseguenza della pubblicazione della legge n. 55 del 14 giugno 2019, l’Autorità conferma la sospensione, sino al 31/12/2020, dell’operatività dell’Albo dei commissari di gara. Il comunicato informa, poi, che non sarà più possibile procedere all’iscrizione al suddetto Albo e che l’Autorità, con successivo comunicato, renderà noti gli ad...

Notizia – 19/07/2019

Ok l'offerta del candidato prequalificato


In una procedura ristretta è legittimo ammettere una offerta presentata da un candidato prequalificato che si impegni a incorporare un altro candidato a sua volta prequalificato, in forza di un accordo di fusione, concluso tra la fase di selezione e quella di presentazione delle offerte e attuato dopo tale fase di presentazione dell' offerta. Lo afferma la Corte di giustizia europea con la senten...

Notizia – 19/07/2019

Inapplicabile il soccorso istruttorio se manca la...


La sottoscrizione personale dell' offerta tecnica - e degli elementi che la compongono - assume «valenza di assunzione di paternità e manifestazione di volontà di prendere parte alla specifica procedura» (oltre che a formalizzare i diversi impegni assunti in caso di aggiudicazione) e non può essere suscettibile di soccorso istruttorio ai sensi dell' articolo 83, comma 9, del Dlgs n. 50/2016, che e...

Notizia – 19/07/2019

Le fasi del procedimento possono essere affidate a...


Le stazioni appaltanti possono "scindere" il procedimento contrattuale assegnando fasi della procedura a specifici sub-responsabili di procedimento a condizione che la responsabilità del procedimento rimanga, in modo unitario, in capo al Rup. Senza duplicare, pertanto, la figura del responsabile unico del procedimento. In questo senso si esprime la sentenza della Corte costituzionale n. 166/2019 s...

Notizia – 18/07/2019

Costi della manodopera: niente soccorso istruttori...


L'omessa indicazione nell'offerta economica dei costi della manodopera non può essere sanata tramite soccorso istruttorio e determina l'esclusione dalla gara del concorrente. Lo ha confermato il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana con la Sentenza 16 luglio 2019, n. 683 con la quale ha rigettato il ricorso presentato contro una decisione di primo grado che aveva annullat...


Loading...