Notizie

Notizia – 11/11/2016

AVVALIMENTO: REQUISITI D'OBBLIGO, SENZA VINCOLI


No a discriminazioni fra operatori. Nel contratto di avvalimento è sufficiente che il requisito da prestare sia determinabile e desumibile dal complesso del contratto, anche se non è puntualmente indicato. È quanto ha affermato il Consiglio di stato con la sentenza n. 23 del 4 novembre 2016 dell' Adunanza plenaria in cui prende in esame un' impresa che aveva contestato che il contratto di avval...

Notizia – 09/11/2016

CONTRATTI RICORRENTI A OSTACOLI


Difficili gli appalti di forniture e servizi mediante affidamenti diretti sotto la soglia dei 40 mila euro, nel caso di contratti ricorrenti. L' articolo 35 del nuovo codice dei contratti contiene nel comma 12 contiene una norma non ben conosciuta, che potrebbe non consentire le procedure semplificate previste dall' articolo 36, comma 2, lettera a), del codice stesso per quelle forniture e serv...

Notizia – 09/11/2016

SERVIZI SOTTO SOGLIA: QUANDO SONO ILLEGITTIMI I SU...


Il TAR di Campobasso, con la Sentenza del 28.10.2016 n. 444, si è espresso sull’illegittimità dei sub-criteri di valutazione dei titoli nei servizi sotto soglia. Trattasi nella specie di procedura inquadrabile tra quelle finalizzate all’acquisizione di servizi, di cui all’art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016 (nuovo Codice degli appalti). Il Comune di Isernia ha indetto una procedura...

Notizia – 09/11/2016

TORNA A CRESCERE IL PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO


Segnali di risveglio nel 2016, dopo due anni di forte crisi, per le gare di project financing, le concessioni di costruzione e gestione di opere pubbliche.  Nei primi nove mesi dell' anno sono state pubblicati 214 avvisi di gara, dato quasi uguale a quello dei nove mesi 2015 (213), ma con un importo oltre quattro volte più elevato, 3,917 miliardi contro 776 milioni. Nel biennio precedente (due...

Notizia – 08/11/2016

GARE DI PROGETTAZIONE PER SOLE STP COSTITUITE DA P...


Possono partecipare alle gare di ingegneria e di architettura solo le Stp (cosiddette società tra professionisti) costituite tra soli professionisti, iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali. Nell' atto costitutivo delle Stp dovrà inoltre essere indicato l' organigramma aggiornato comprendente i soci, gli amministratori, i dipendenti e i consulenti direttament...

Notizia – 07/11/2016

SUBAPPALTATORI, NON SERVE LA PREVIA INDICAZIONE


In una gara pubblica, in sede di offerta, non è necessaria la previa indicazione del subappaltatore. È quanto affermato dai giudici della terza sezione del Consiglio di stato con la sentenza n. 4617 dello scorso 3 novembre. Nella sentenza sottoposta all' attenzione dei supremi giudici amministrativi, la parte appellante osservava che poiché il subappalto non offre le stesse garanzie contrattual...

Notizia – 04/11/2016

LA SEMPLIFICAZIONE DEL DURC


La semplificazione del Durc La Circolare n. 38 del 2 novembre 2016, della Direzione generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro, prevede  indicazioni operative a seguito della pubblicazione del D.M. 23 febbraio 2016, che ha apportato modifiche al decreto 30 gennaio 2015.   a cura della redazione di Studio A.M.I.C.A.

Notizia – 04/11/2016

SICUREZZA AZIENDALE, COSTI DA INDICARE NELL'OFFERT...


Se nel bando di gara non è previsto l' obbligo di indicare separatamente, in offerta, i costi di sicurezza aziendale, l' esclusione del concorrente non può essere disposta se non viene prima invitato a regolarizzare l' offerta. È quanto afferma la prima sezione del Tar del Veneto con la sentenza del 26 ottobre 2016 n. 1216 che prende in considerazione un caso di mancata indicazione dell' obblig...

Notizia – 03/11/2016

ANOMALIA DELL’OFFERTA: INDICAZIONI SU VERIFICA DEL...


Anomalia dell’offerta: il Giudice amministrativo può ripetere la verifica di congruità effettuata dalla Stazione appaltante? Il giudizio di verifica della congruità di un ribasso apparentemente anomalo ha natura globale e sintetica, sulla serietà o meno dell’offerta nel suo insieme, restando irrilevanti eventuali singole voci di scostamento; tale verifica non ha dunque per oggetto la ricerca di...

Notizia – 02/11/2016

OPERE BLOCCATE, COSTI PER TRE MILIARDI L'ANNO


Quante sono le opere incompiute? E quanto costano in soldi pubblici?  Alla prima domanda la risposta è 838. Il dato è ufficiale, perché si riferisce all' ultimo aggiornamento dell' Anagrafe delle opere incompiute del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti (Mit), che ha censito regione per regione l' elenco degli interventi che risultavano bloccati al 31 dicembre 2015. Si va da territori...

Notizia – 02/11/2016

SOCCORSO ISTRUTTORIO: APPLICABILE SENZA CAUZIONE D...


Soccorso istruttorio: è applicabile in caso di mancanza dell’impegno del fideiussore a presentare cauzione definitiva, richiesto a pena di esclusione dalla lex specialis?  Secondo quanto recentemente evidenziato in una interessante pronuncia – che si pone in controtendenza rispetto al prevalente orientamento formatosi sulla disciplina del previgente Codice degli appalti (d.lgs. n. 163 del 2006)...

Notizia – 29/10/2016

PARERI DI PRECONTENZIOSO - IN GAZZETTA UFFICIALE I...


Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2016 il nuovo Regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso come disposto da Codice dei contratti e delle concessioni (art. 211 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50). Il Regolamento è entrato in vigore il giorno dopo la pubblicazione in Gazzetta. Poiché a seguito della nuova disciplina dell’istituto del precontenzios...

Notizia – 28/10/2016

CENTRALIZZAZIONE APPALTI SENZA VIA DI FUGA


Centralizzazione degli appalti più stringente. Il disegno di legge di bilancio contiene alcuni interventi ispirati alla «spending review», allo scopo di rendere più difficile per le amministrazioni pubbliche sfuggire all'obiettivo di tenere sotto controllo la spesa per acquisizione di beni e servizi, mediante l'utilizzo in particolare della Consip come soggetto aggregatore. Centralizzazione deg...

Notizia – 28/10/2016

PICCOLI COMUNI, ACQUISTI DIRETTI


La legge della Regione Sardegna li esonera dall'obbligo di ricorrere alla centrale di committenza solo se iscritti all'anagrafe unica delle stazioni appaltanti La Regione Sardegna libera i piccoli comuni dall'obbligo di ricorso alle centrali di committenza, ma soltanto se iscritte all'anagrafe unica delle stazioni appaltanti. È quanto prevede la legge della Regione Sardegna da poco approvata (l...

Notizia – 27/10/2016

GARA TELEMATICA E DIMENSIONI DELL’OFFERTA: LA PRON...


Il TAR Toscana, sez. I, con la sentenza n. 1524 del 24 ottobre 2016, si è pronunciato sulla legittimità o meno, a seguito di una gara telematica, dell’aggiudicazione ad una ditta che ha presentato l’offerta utilizzando un file di dimensioni più ampie di quelle prescritte dal bando. Il TAR Toscana, sez. I, con la sentenza n. 1524 del 24 ottobre 2016, si è pronunciato sulla legittimità o meno, a...

Notizia – 26/10/2016

SE LA GARA È SALTATA L'IMPRESA VA RISARCITA


Nel caso di revoca del bando di gara il comune deve risarcire l'impresa aggiudicataria provvisoria per danno da "contatto sociale". E' quanto sancito dal TAR Campania nella sentenza n. 4300 del 14 settembre 2016. Nel caso di specie, un consorzio stabile, aggiudicatario provvisorio di alcuni lavori di riqualificazione banditi dal comune secondo l'offerta economicamente più vantaggiosa, aveva...