Notizie

Notizia – 09/12/2019

Affidamenti in house, la congruità si misura sul c...


La verifica di congruità dell' affidamento in house rispetto ai valori di mercato deve focalizzare l' analisi sul costo del lavoro. Il Consiglio di Stato, sezione III, con la sentenza n. 8205/2019 ha preso in esame il profili operativi della procedura prevista dall' articolo 192, comma 2 del Dlgs 50/2016 e che deve essere effettuata da ogni amministrazione che intenda ricorrere al particolare modu...

Notizia – 09/12/2019

Niente proroga e rinnovo senza gara per le concess...


La proroga ex lege delle concessioni demaniali aventi natura turistico-ricreativa non può essere generalizzata, dovendo la normativa nazionale ispirarsi alle regole dell' Unione Europea sulla indizione delle gare, laddove l' articolo 1, comma 18, del decreto legge n. 194 del 2009 non può indurre a ritenere che in sede amministrativa o giurisdizionale si possano rinnovare ex lege in maniera general...

Notizia – 09/12/2019

Appalti, i controlli contro l'evasione investono l...


È confermato, a partire dal 1° gennaio prossimo, il nuovo obbligo di controllare il corretto versamento delle ritenute sugli appalti e subappalti, che si applica anche alle amministrazioni pubbliche. Il nuovo testo dell' articolo 4 del decreto fiscale (Dl 124/2019) approvato dalla Camera, pur semplificando le regole previste nel testo iniziale del decreto, desta comunque apprensione negli enti pub...

Notizia – 06/12/2019

Regolamento appalti, imprese all'attacco: «Pari di...


C' è rabbia e preoccupazione tra le imprese di costruzioni che «da qui a fine anno si giocano il futuro», come dice il presidente dell' Ance, Gabriele Buia, a nome di una vasta rappresentanza del settore. Gli appuntamenti ormai imminenti e decisivi «per risolvere tutti i problemi del settore» sono il nuovo regolamento degli appalti, per cui ieri sono cominciati gli incontri fra associazioni e la c...

Notizia – 06/12/2019

Gare, pesa riassorbimento personale impresa uscent...


Il riassorbimento del personale (clausola sociale) è elemento valutabile in sede di offerta tecnica, diversamente da quanto precisato nella linee guida Anac n. 13. La precisazione è contenuta nella risposta fornita dal servizio contratti pubblici del ministero delle infrastrutture ad un quesito del 29 luglio scorso in merito ad un «progetto di assorbimento» del personale di un contraente uscente,...

Notizia – 06/12/2019

Offerta, da giustificare minor costo del lavoro


È illegittimo il disciplinare di gara che prevede la sanzione della nullità per le offerte che indicano un costo medio orario del lavoro inferiore alle tabelle ministeriali; è possibile giustificare l' anomalia motivando le ragioni del costo inferiore alla media. Lo ha affermato il Tar del Lazio con la sentenza del 28 novembre 2019 n. 13665 della sezione prima-bis che ha affrontato una questione i...

Notizia – 05/12/2019

Linee guida Anac, il Consiglio di Stato ribadisce...


Con sentenza n. 7805/2019, il Consiglio di Stato ha nuovamente ribadito la non vincolatività delle Linee guida Anac - le quali, come noto, traggono la propria fonte di legittimazione nella generale previsione di cui al comma 2 dell' articolo 213 del Dlgs n. 50 del 2016 - «di talché le stesse non risultano idonee a rappresentare parametro di legittimità delle determinazioni adottate dalle singole s...

Notizia – 05/12/2019

Niente obbligo di gara per la gestione dei dispens...


È legittima la scelta del Comune di gestire direttamente, tramite la propria farmacia, il dispensario farmaceutico stagionale. Lo afferma la terza sezione del Consiglio di Stato con la sentenza n. 7620/2019. I dispensari Oggetto del giudizio è l' impugnativa da parte di un titolare di farmacia degli atti con i quali un Comune ha confermato la scelta di gestire direttamente, tramite la propria far...

Notizia – 05/12/2019

Indizi di collegamento sostanziale tra le imprese!


L’impresa è stata esclusa dalla gara dopo che la stazione appaltante aveva riscontrato l’esistenza di un collegamento sostanziale con altra partecipante alla medesima gara. Il ricorso presentato avverso l’esclusione viene respinto da Tar Sardegna, Sez. II, 04/ 12/ 2019, n.869, con una Sentenza che riepiloga anche la giurisprudenza sul collegamento sostanziale ( o unico centro decisionale). Il Ta...

Notizia – 04/12/2019

Subappalti con il rischio di liquidità


Appalto con subappalto a rischio liquidità. Questa sembra essere una delle conclusioni che si può trarre dalla lettura dell' emendamento approvato dalla commissione finanze, all' art. 4 del dl 124/2019, con cui si riformula la disciplina delle ritenute e compensazioni in appalti e sub-appalti. La disposizione. L' art. 4 dl 124/2019, introduce (a decorrere dal 1° gennaio 2020) una serie di obblighi...

Notizia – 04/12/2019

Super Durc dribbla gli obblighi


Un nuovo documento di regolarità fiscale e contributiva riservato a una élite di imprese, una sorta di super Durc, farà totalmente venir meno gli obblighi del cosiddetto reverse charge per appalti e subappalti introdotti con il decreto fiscale 2020. In realtà, grazie agli emendamenti approvati in fase di conversione del dl fiscale (dl 124 del 26 ottobre 2019), l' articolo 4 del decreto che appunto...

Notizia – 04/12/2019

Appalti, soluzioni gestionali per contabilizzare l...


La modifica all' articolo 35, comma 18, del Dlgs 50/2016 che ha esteso alle forniture di beni e servizi la possibilità per l' appaltatore di richiedere un' anticipazione sul prezzo fino al 20% del valore del contratto, ha amplificato alcune problematiche operative nella contabilità degli enti locali ( si veda anche Il Quotidiano degli enti locali e della Pa del 2 dicembre ). Da un punto di vista g...

Notizia – 03/12/2019

Appalti, stretta ammorbidita ma committenti a risc...


Cancellazione della responsabilità diretta del committente, che resta comunque vittima possibile di una sanzione molto pesante. Limitazione del perimetro di applicazione della norma, che resta confinata ad opere e servizi dal valore annuo superiore ai 200mila euro e a situazioni nelle quali viene fornita manodopera presso la sede e con i beni strumentali del committente, come ad esempio l' esterna...

Notizia – 03/12/2019

Al responsabile unico competenze residuali su tutt...


La recente giurisprudenza e i pareri del ministero delle Infrastrutture stanno chiarendo il ruolo del responsabile unico del procedimento in termimini di nomina e, soprattutto, in termini di competenza. In questo panorama, si conferma l'orientamento delle competenze residuali del Rup (articolo 31 del codice dei contratti) anche con la sentenza del Tar Friuli Venezia Giulia, Trieste, sezione I, n....

Notizia – 03/12/2019

Diritti di rogito non esigibili per gare interamen...


Per i contratti sugli acquisti di beni o servizi degli enti locali, nel caso in cui beni o servizi da acquistare risultino disponibili mediante strumenti informatici di acquisto, è consentito non riscuotere i diritti di rogito (articolo 13 del Dl 52/2012). A chiarire la portata delle disposizioni è la Corte dei conti dell' Emilia Romagna con il parere n. 68/2019 . In particolare, viene affermato c...

Notizia – 02/12/2019

Società in house, per i loro appalti, tenute ad ap...


Il Tribunale amministrativo regionale per il Veneto, con la recente decisione n.1186/2019 , ha chiarito che le società in house providing sono tenute ad osservare, per i propri affidamenti a valle, i principi e le norme dell' evidenza pubblica.Il fatto I Giudici del capoluogo veneto sono intervenuti a dirimere un contenzioso in materia di appalti, laddove un operatore economico escluso ha impugnat...


Loading...