Rilancio degli appalti come rilancio dell’economia: il monito del Mit con la circolare 45113/2020 sull’applicazione del decreto semplificazioni

Tipologia
Notizia
Data
27/11/2020

Ancora una volta la Ministra delle Infrastrutture, De Micheli, con la Circolare 18 novembre 2020, n. 45113, interviene a ribadire l’importanza dell’applicazione delle novità apportate dal decreto c.d. Semplificazioni ed esorta Regioni, Province, Comuni, Provveditorati, Anas e RFI a darne seguito ai fini del rilancio dell’economia.

Applicare le norme vuol dire, alla luce della riforma, snellire e sburocratizzare le procedure, leggere le nuove disposizioni in un’ottica di vera semplificazione, riorganizzare i processi interni. Sfruttare le risorse disponibili, e, soprattutto, sfruttarle velocemente.

È un monito quello della Ministra, un richiamo alle proprie responsabilità e alla corretta osservanza della norma. Ancor più in un settore come quello delle infrastrutture, da sempre “spina dorsale” dell’economia e motore di sviluppo del Paese.

Rilanciare il settore degli appalti pubblici vuol dire dare un contributo fondamentale allo sviluppo di un’economia provata dal periodo emergenziale.

Il combinato disposto tra risorse disponibili e strumento normativo per spenderle rapidamente”, conclude la De Micheli, “può produrre un balzo in avanti per la nostra economia; perché ciò avvenga è necessario che le stazioni appaltanti applichino la legge in tutte le sue potenzialità”.

 

Autore: Redazione TuttoGare

 


Loading...