Anticorruzione, per l'invio dei dati sui piani triennali 2020-2022 bisogna aspettare

Tipologia
Notizia
Data
07/05/2020

Anac, con il comunicato del 4 maggio , ha fornito chiarimenti sull' uso della piattaforma di acquisizione dei dati relativi ai piani triennali per la prevenzione della corruzione e trasparenza (Ptpct) 2020-2022. La piattaforma è quella online messa a disposizione dall' Autorità e utilizzabile a partire dal 1° luglio 2019 da parte dei Responsabili prevenzione corruzione e trasparenza (Rpct) previa registrazione e accreditamento.

La registrazione, una volta effettuata, consente di poter utilizzare i seguenti servizi: accesso alla piattaforma per le rilevazioni delle informazioni concernenti i piani, per redigere la relazione annuale ed accesso al forum dei Responsabili prevenzione corruzione e trasparenza. In merito alla registrazione e all' accreditamento dei Responsabili l' Autorità ha aggiornato le Faq lo scorso luglio. La piattaforma, in base al comunicato di Anac del 1° luglio 2019, è utilizzabile dai Responsabili prevenzione corruzione e trasparenza delle pubbliche amministrazioni, degli enti pubblici economici e non economici, degli ordini professionali e delle società in controllo pubblico.

Con il comunicato del 12 dicembre 2019 l' Autorità ha precisato che l' utilizzo e la compilazione dei dati sui piani triennali all' interno della Piattaforma non può essere attività svolta da soggetti terzi rispetto all' amministrazione o ente; infatti, l' articolo 1, comma 8, legge 190/2012 vieta che soggetti terzi all' amministrazione o ente possano predisporre i piani triennali per conto dell' amministrazione. Nel Piano nazionale anticorruzione 2019, Anac ha chiarito che sono da escludere contributi di soggetti esterni all' amministrazione all' attività di redazione dei piani, non potendo neppure far parte della struttura di supporto al Responsabile prevenzione corruzione trasparenza.

Con il comunicato del 4 maggio, a seguito di alcune segnalazioni e richieste di chiarimenti, Anac ha precisato che: il piano triennale per la prevenzione della corruzione e trasparenza deve essere pubblicato sul sito web dell' amministrazione nella sezione «Amministrazione trasparente», come previsto dall' articolo 10, comma 8, de decreto 33/2013; l' acquisizione dei dati sui piani triennali tramite la piattaforma avviene esclusivamente mediante la compilazione di specifici moduli predisposti da Anac e non attraverso l' invio o il caricamento di documenti; i dati sui piani triennali riferiti al triennio 2020-2022 non devono essere ancora inseriti sulla piattaforma, su questo Anac fornirà prossimamente sul sito istituzionale specifiche informazioni.

A cura di Quotidiano Enti Locali e PA (Sole 24 Ore) del 07/05/2020 di MANUELA SODINI

Allegati:


Loading...