PRESCRIZIONE IN DUE ANNI

Tipologia
Notizia
Data
29/05/2018

I committenti imprenditori o datori di lavoro nei confronti degli appaltatori e/o subappaltatori rispondono per: trattamenti retributivi (comprese le quote di Tfr), contributi, premi assicurativi.

È invece esclusa la solidarietà sulle eventuali sanzioni. Ma quali sono i termini temporali della responsabilità solidale? La responsabilità solidale si prescrive in due anni dalla cessazione dell' appalto/subappalto: questo termine si riferisce all' azione dell' Inps e dell' Inail nei confronti del responsabile solidale. Resta ferma, invece, l' ordinaria prescrizione per il recupero contributivo nei confronti del datore di lavoro inadempiente.

 

A cura di Il Sole 24 Ore del 28/05/2018 pag. 35