IL PAGAMENTO DEL CONTRIBUTO ANAC

Tipologia
Notizia
Data
30/06/2017

Il Tar, Venezia, con la sentenza n. 563 del 15 giugno scorso ha trattato dell’obbligo di versamento del contributo da parte degli operatori economici quale condizione di ammissibilità dell'offerta, obbligo che non è applicabile alle concessioni di servizi.

La legge n. 266 del 2005, al comma 67 dell’articolo 1 dispone l'obbligo di versamento del contributo da parte degli operatori economici quale condizione di ammissibilità dell'offerta unicamente per gli appalti di opere pubbliche. Tale condizione di ammissibilità non può in difetto di espressa previsione di legge, estendersi alle concessioni di servizi, perché una simile estensione risulterebbe incompatibile con il principio di tassatività delle cause di esclusione dalla gara .

Allegati:


Loading...