LA VERIFICA DELLE DICHIARAZIONI RESE TRAMITE IL DOCUMENTO DI GARA UNICO EUROPEO

Tipologia
Notizia
Data
16/11/2016

L’ANAC ha pubblicato il 14 novembre scorso sul proprio sito il Comunicato del Presidente recante “Indicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori economici sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del d.lgs. 50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiarazioni sostitutive rese dai concorrenti ai sensi del d.p.r. 445/2000 mediante utilizzo del modello  di DGUE”.

Il Presidente precisa che la sussistenza del requisito di cui all’art. 80, comma 1, del Codice deve essere verificata in capo:1) ai membri del consiglio di amministrazione cui sia stata conferita la legale rappresentanza, nelle società con sistema di amministrazione tradizionale e monistico (Presidente del Consiglio di Amministrazione, Amministratore Unico, amministratori delegati anche se titolari di una delega limitata a determinate attività ma che per tali attività conferisca poteri di rappresentanza).

 

a cura di ANAC

Allegati:


Loading...